Catanzaro, Auteri: "Qualificazione meritata. Buoni i primi 50 minuti"

30.06.2020 23:40 di Nando Armenante   Vedi letture
Catanzaro, Auteri: "Qualificazione meritata. Buoni i primi 50 minuti"

"Una qualificazione meritata", così Gaetano Auteri ha esordito in mixed zone al termine di Catanzaro-Teramo. Lo 0-0 ha fatto felici i calabresi per via del miglior piazzamento al termine della regular season rispetto agli abruzzesi. 

Il tecnico ha analizzato così il primo match disputato dalla sua squadra dopo lo stop per l'emergenza Coronavirus: "Avevamo di fronte una buona squadra, solida e forte. Noi abbiamo giocato per 50 minuti un'ottima partita, considerando che è la prima dopo lungo tempo di inattività. Abbiamo avuto delle buone occasioni ma non siamo riusciti a concretizzarle, nel secondo tempo abbiamo fatto confusione nell'ordine difensivo ma abbiamo gestito bene nonostante loro abbiano provato in tutti i modi. Noi abbiamo conquistato la qualificazione, potevamo fare qualche gol per stare tranquilli ma alla fine contava passare il turno ed anche il pareggio va bene".

Poi il tecnico prosegue: "Nessuna squadra è pronta ai massimi livelli, ci può stare che qualche calciatore sia più stanco. Noi comunque abbiamo giocato con autorevolezza, personalità e abbiamo creato qualche situazione interessante. L'unico demerito è di non aver chiuso la contesa, ma non è mai mancato l'equilibrio e la concentrazione durante tutti la partita".

Nel prossimo turno, il Catanzaro dovrà giocare in trasferta e con l'obbligo di vittoria per passare il turno. Questo il pensiero di Auteri in merito: "Il regolamento è questo e dobbiamo accettarlo. Attendiamo di conoscere la prossima avversaria ma intanto recupereremo Bianchimano, abbiamo 4-5 giorni di tempo per preparare quest'altra partita importante. Mi aspetto un'ulteriore miglioramento in campo dai miei ragazzi".