Foggia, Cudini: "Brindisi campo difficile, bene averla chiusa"

20.02.2024 14:30 di Giacomo Principato   vedi letture
Foggia, Cudini: "Brindisi campo difficile, bene averla chiusa"
TMW/TuttoC.com

Mirko Cudini, tecnico del Foggia, al termine della vittoria in esterna sul campo del Brindisi analizza i punti salienti della prestazione rossonera: “Si poteva e dovevamo fare di più, la qualità che abbiamo davanti dobbiamo cercare di sfruttarla. L'abbiamo fatto in parte ma dobbiamo essere ancora più determinati e incisivi in qualche situazione, però devo dire che l’atteggiamento che hanno avuto i ragazzi sin dal primo minuto è stato positivo, propositivo. Abbiamo cercato di aggredire in avanti e di portarceli il meno possibile in area, cosa che poi è successa negli ultimi dieci minuti - riporta Lagoleada.it -. Quello era qualcosa da evitare perché con le qualità che ha il Brindisi davanti, con fisicità, tutto poteva succedere, quindi dovevamo evitare questo. Poi, una volta giocata la partita, sicuramente sapevamo che potevamo creare qualcosa di buono e l’abbiamo fatto, volevamo fare qualcosina meglio. L’idea era quella di non subire, andando a prenderli alti e cercando di conquistare palle sporche o sicuramente situazioni dove potevamo recuperare la palla nel migliore dei modi.

L’abbiamo fatto bene nel primo tempo, cosa che non ci era riuscita a Torre Del Greco, dove abbiamo concesso quello che oggi non abbiamo concesso al Brindisi. Sapevamo di poter far male, però queste partite poi se non le chiudi sono sempre aperte in questo campi: al di là della posizione di classifica del Brindisi, sono campi dove può succedere di tutto, quindi la mia e la nostra necessità era quella di chiudere la partita, possibilmente. Ci siamo riusciti, poi un minimo abbiamo sofferto però devo dire che la prestazione è stata positiva“.