Latina, Di Donato: "Catanzaro fortissimo, noi giovanissimi. Cresceremo"

15.09.2022 19:45 di Sebastian Donzella Twitter:    vedi letture
Latina, Di Donato: "Catanzaro fortissimo, noi giovanissimi. Cresceremo"
TMW/TuttoC.com
© foto di Matteo Ferri

Daniele Di Donato, tecnico del Latina, dopo la pesante sconfitta a Catanzaro, si è così espresso in conferenza stampa: "Sapevamo di venire a giocare in casa della squadra considerata la più forte del torneo. Ha dimostrato di avere cambi perfetti e di sapere quello che vuole. Noi dovevamo giocare la partita perfetta: abbiamo retto 30 minuti, poi il gol ci ha reso le cose più difficili. A inizio ripresa un nostro errore a centrocampo con l'eurogol di Iemmello ci ha tagliato le gambe. Dovevamo essere più attenti ma questo fa parte di un processo di crescita: squadra giovanissima la nostra, molto esperta la loro. Dovevamo gestire meglio certi momenti, sul 3-0 doveva finire la partita, dovevamo smettere di attaccare perché si sarebbero aperti troppi spazi dietro con i loro subentranti. Hanno meritato la vittoria ma non solo oggi. Il Catanzaro oltre a essere fisico è anche tecnico, squadra quadrata e attenta, con qualità importanti, che non ha sbagliato nulla. In più ci mancavano quattro titolari.