Latina, Fontana: "Tre punti che significano tanto per il nostro percorso"

11.02.2024 21:15 di Matteo Ferri   vedi letture
Latina, Fontana: "Tre punti che significano tanto per il nostro percorso"
TMW/TuttoC.com
© foto di Federico Gaetano

Il Latina passa a Brindisi dopo essere andato sotto in avvio di ripresa. Il tecnico nerazzurro, Gaetano Fontana, ha parlato in sala stampa: "Alla vigilia della partita ho detto che il Brindisi è una squadra viva e se l'ho detto è perché ho qualche chilometro nelle gambe, non per pretattica. Nel primo tempo abbiamo tirato in porta tre volte, nella ripresa il Brindisi ha cercato di fare qualcosa in più perché giocava in casa e aveva bisogno di punti. Noi, dopo lo schiaffo, ci siamo rimessi in piedi e abbiamo reagito. Siamo venuti qui senza otto giocatori importanti, sono andanti in campo dei ragazzi che stanno dando il massimo. Ho cercato di cambiare assetto per aiutarli, perché stavano giocando fuori ruolo e non avevano nelle corde certe mansioni. Questi tre punti significano tanto per il nostro percorso, soprattutto ci danno la convinzione di avere i mezzi per fare qualcosa di importante ma i mezzi non servono a niente se non hai l'atteggiamento giusto". 

Fontana spegne le polemiche arbitrali: "La categoria arbitrale è dovuta crescere in fretta ultimamente e spesso si trova in condizione di non essere supportata adeguatamente. Gli errori ci sono, li subiamo noi come il Brindisi, anche se è normale ingigantire gli errori a proprio sfavore. Noi oggi abbiamo preso il gol da un corner invertito, io sono uno che vive con grande intensità le partite ma non voglio vestire l'abito della scusite acuta, come dico io. L'arbitro non deve mai essere un'alibi per giustificare la prestazione".