Messina, Capuano: "Io non cerco alibi, allenare è una missione"

14.10.2021 14:15 di Giacomo Principato   vedi letture
Messina, Capuano: "Io non cerco alibi, allenare è una missione"
TMW/TuttoC.com
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

Prime parole da tecnico del Messina per Ezio Capuano, subentrato sulla panchina giallorossa dopo l'esonero di Sullo: “Voglio regalare soddisfazioni alla società e al popolo giallorosso. Conosco la mentalità degli ultras, loro vogliono vedere sudare la maglia ed essere orgogliosi che venga rappresentata la cultura di un popolo, indipendentemente dai risultati. Mi faccio garante di questo, assicuro che onoreremo la maglia - riporta stadionews.it -. Non cerco la squadra per lo stipendio, ma cerco emozioni. Il personaggio che mi hanno cucito addosso mi ha danneggiato, non mi interessa essere quello delle famose conferenze. Fare l’allenatore è una missione – prosegue -, un ruolo che vivo con passione. Quando un allenatore subentra, come prima cosa, non deve fare guai. Non cerco alibi, neanche quello del tempo: non sarei Capuano se lo facessi“.