Monopoli, Scienza: "Spazzato via il mese più brutto della mia carriera"

07.04.2021 21:15 di Giacomo Principato   Vedi letture
Monopoli, Scienza: "Spazzato via il mese più brutto della mia carriera"
TMW/TuttoC.com
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

Vittoria dal valore importantissimo per il Monopoli che rimonta e supera il Palermo nei minuti finali. A fine gara Giuseppe Scienza, allenatore dei pugliesi, esulta per il risultato del campo e parla del periodo in cui la società è stata duramente messa alla prova dalla pandemia: "Mi son commosso. È stato un mese duro, è successo tantissimo. Stamattina ho rivisto per la prima volta i ragazzi dopo Avellino, poi non li avevo più visti. Non cambio idea, per me è stato scorretto farci giocare oggi. L'epilogo credo sia uno dei punti più alti della mia vita calcistica - riporta tuttocalciopuglia.com -. Riparlare di calcio con tutti i dirigenti, tutti ammalati col COVID-19, è stato veramente bello. È stato uno dei mesi più brutti della mia carriera, ma oggi lo abbiamo spazzato via. Viteritti? Non l'ho più visto dopo la partita di Vibo Valentia, non ha fatto un allenamento. Oggi è sceso in campo, sapevo che dieci minuti me li avrebbe fatti bene. Poi ha fatto gol, un segno del destino".