Palermo, Santana: "Mai giocata un'amichevole, sconfitta prevedibile"

27.09.2020 23:35 di Simone Cataldo   Vedi letture
© foto di Aldo Sessa/TuttoPalermo.net
Palermo, Santana: "Mai giocata un'amichevole, sconfitta prevedibile"

Al termine del match dell'Alberto Bonolis che ha visto il Teramo conquistare i primi tre punti della stagione contro il Palermo, ha parlato per i rosanero anche l'esperto centrocampista Mario Santana. Queste le sue dichiarazioni in merito alla scofitta contro i biancorossi: "Era importante - spiega -tornare in campo per me quest'oggi dopo un infortunio importante. L'età ovviamente non mi aiuta, e non pensavo di poter scendere ancora in campo. Sono molto felice per questo, ma bisognerà lavoreare ancora di più per arrivare bene ai prossimi match. Era normale che oggi si sarebbe sofferto, dal momento in cui siamo arrivati a questa gara senza mai disputare un'amichevole. Nel primo tempo siamo riusciti a tenere testa a loro, ma era prevedibile che venissero fuori nella ripresa e che riuscissero a vincere la partita. Ora bisogna lavorare e cercare di ritravare la giusta condizione il prima possibile, perchè ormai ha avuto inizo il campionato. Bisognerà imparare da questa partita, perchè tutti i match saranno di questa caratura in questo girone di Serie C. Eravamo  - conclude -consapevoli di trovare difficioltà, loro sono una squadra organizzata e va dato merito anche agli avversari". 

Inoltre, ricordiamo che questì'oggi Mario Santana è sceso in campo nel secondo tempo, riuscendo a "mettere" in bacheca un altro record, ovvero: esser l'unico giocatore nella storia del Palermo Football Club a vestire la casacca rosanero sia dalla Serie D (dilettanti) alla Serie A (massima serie). Questo il suo breve commento relativo a tale tematica: "Queso record mi rende orgoglioso e molto felice, proprio perchè è accaduto dopo un grave infortunio".