Pres. Foggia: "Zeman non se la sente di continuare"

26.05.2022 20:40 di Gianmarco Minossi   vedi letture
Pres. Foggia: "Zeman non se la sente di continuare"
TMW/TuttoC.com

Nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso lo stadio Zaccheria, il presidente del Foggia Nicola Canonico ha rivelato che Zdenek Zeman non siederà sulla panchina dei diavoli nella prossima stagione: "Abbiamo avuto sette ore di conversazione con Zeman un confronto sereno in cui ho provato in tutti i modi a convincerlo a rimanere. Non ce l'ho fatta. Non è questione di presupposti, ma di stimoli: non se la sente di continuare. Se si fa un lavoro controvoglia poi non si ottengono risultati. Durante l’incontro ci siamo confrontati sull'intero campionato ma non abbiamo parlato del direttore Pavone: il mio primo obiettivo era capire oggettivamente le tensioni che c'erano. Gli ho proposto un aumento rispetto ai 2,7 milioni di quest’anno, fra squadra e staff. Mi rammarica non poter continuare con lui, ma sicuramente avremo qualcosa in più in termini di bilancio. Penso che le vittorie solo con i giovani siano difficili, quindi cercheremo giocatori di qualità. C’è un contratto sottoscritto a gennaio tra me e Zeman, con gli importi. In quel periodo io ero squalificato e non potevo depositarlo in Lega. Dopo qualche settimana abbiamo provato, ma Zeman ha rimandato a fine anno", riportano i colleghi di foggiacittaperta.