Rende, Modesto: “Sconfitta immeritata, ma non molliamo”

20.04.2019 21:50 di Dario Conti   Vedi letture
Modesto, allenatore Rende
© foto di Andrea Rosito
Modesto, allenatore Rende

Il Rende rimedia un k.o pesante contro il Trapani (0-1) sul neutro di Vibo Valentia. Una frenata che complica non poco l’obiettivo playoff, visto che ai calabresi adesso rimane una sola partita per sperare in un aggancio. Il tecnico dei biancorossi, Francesco Modesto, ha analizzato così il match nel post-gara:  

“Penso che la sconfitta di oggi sia immeritata, perché abbiamo avuto buone occasioni per andare in vantaggio sullo 0-0 e potevamo pareggiarla anche dopo sullo 0-1 loro. Dobbiamo migliorare. Ormai è quasi finita, perché manca una sola partita. Non molliamo, perché non si sa mai cosa può succedere nel calcio. Sicuramente andremo a Viterbo per vincere la partita a tutti i costi. Nella partita di oggi sono stati commessi tanti errori tecnici, però ci sta. Loro ci venivamo a prendere bene in aggressione, se non sei pronto subito ad avere la giocata immediata, ti possono rubare palla. E’ un rischio che si corre”.