Sicula Leonzio, Bucolo: "Battiamo il ferro finché è caldo"

27.02.2020 23:50 di Giacomo Principato   Vedi letture
© foto di Marcello Casarotti/TuttoLegaPro.com
Sicula Leonzio, Bucolo: "Battiamo il ferro finché è caldo"

Rosario Bucolo, centrocampista della Sicula Leonzio, ha parlato a margine del pareggio per 2-2 contro la Casertana: "Abbiamo fatto una buona partita, pur regalando quindici minuti. La Casertana fuori casa ha fatto grandi risultati, per me è un punto guadagnato. Non possiamo però concedere troppo. Salvezza diretta? Ragiono partita dopo partita, in queste situazioni bisogna fare così. Il girone di ritorno è tutta un'altra cosa, i punti che stiamo facendo li stiamo meritando". Sul suo momento personale: "La continuità per un giocatore è fondamentale. Ho fatto bene quando avevo continuità, è una cosa che a 31 anni mi rende orgoglioso. Quello che sto facendo lo devo ai ragazzi, la loro sicurezza e fiducia mi aiuta tantissimo". I bianconeri non erano partiti bene, salvo poi riprendersi nel corso dell'incontro: "Abbiamo sbagliato l'approccio, eravamo molli, ma non sottovalutiamo il fatto che veniamo da un filotto di partite tirate. Ci sta un po' di appannamento, ma adesso bisogna battere il ferro finché è caldo. Lo spogliatoio? Ho sempre visto gente disponibile. Sicuramente anche Catania, col suo carisma e la sua esperienza, hanno dato una mano. C'è stato un mix di cose che ci ha fatto reagire".