Sicula Leonzio-Reggina, è Davide contro Golia. Le probabili formazioni

15.12.2019 12:30 di Dario Conti   Vedi letture
© foto di Cristian Costantino
 Sicula Leonzio-Reggina, è Davide contro Golia. Le probabili formazioni

Diciannovesima giornata del girone C di serie C, ultimi novanta minuti di questo girone d'andata tra chi spera ancora di tornare in corsa per la salvezza e chi cerca l'ennesima conferma ai piani alti. Al 'Sicula Trasporti Stadium' la Sicula Leonzio ospiterà oggi pomeriggio alle 17.45 (leggi qui) la corazzata Reggina, salda al comando della classifica con 46 punti e unica squadra a non aver ancora perso in questo campionato. Gli amaranto viaggiano spediti verso la promozione diretta con un +9 su Monopoli e Ternana, quest'ultima che ha giocato ieri sera, conquistando un punto sul campo della Cavese. I bianconeri faticano ad uscire dalla zona calda, gli 11 punti allo stato attuale valgono la penultima posizione. L'ultimo posto disponibile per salvarsi è occupato dalla Viterbese che si trova a +10. Ma al di là dei numeri, in casa siciliana si vive un momento particolarmente delicato, in cui anche l'ambiente sembra essersi distaccato dalla squadra, che per raggiungere il proprio obiettivo ha bisogno indubbiamente del sostegno dei propri beniamini. Le prestazioni altalenanti non aiutano e alcuni crolli sono inspiegabili - vedi il 2-7 tra le mura amiche contro la Vibonese o il 3-1 subìto in pieno recupero dall'Avellino. L'ultima vittoria risale allo scorso 3 novembre in casa contro la Cavese, la seconda in tutto il campionato. Il patron Leonardi non ci sta a vedere tutto questo, dopo gli innumerevoli sforzi compiuti, e pretende dai suoi un cambio di marcia, aspettando che poi intervenga il mercato di riparazione. 

QUI SICULA LEONZIO - Calda, caldissima la vigilia a Lentini, con il presidente Leonardi che ha tuonato in conferenza, profondamente amareggiato per il rendimento della squadra, ma anche per la scarsa partecipazione del pubblico. Basti pensare che quest'oggi, tra abbonati e paganti, saranno presenti circa 400 sostenitori. Nemmeno la metà di quelli che giungeranno da Reggio Calabria, da dove ne sbarcheranno 1000. Un pomeriggio che anche per questo motivo si prospetta difficile e surreale per la formazione di Bucaro, chiamata in ogni caso a rispondere sul campo e a dare segnali di forza e di compattezza, anche di fronte ad un avversario altamente proibitivo. Il tecnico siciliano dovrà rinunciare ancora a qualche elemento, ma si affiderà a coloro che in questo momento danno maggiori garanzie sotto l'aspetto fisico e mentale. Probabile il 4-3-3 con Scardina che, in attacco, potrebbe vincere ancora il ballottaggio con Lescano. A centrocampo si candida Megelaitis in cabina di regia, insieme a Palermo e Maimone. Confermata la linea difensiva delle ultime gare, viste le assenze prolungate di Talarico e Parisi

QUI REGGINA - Mister Toscano vuol chiudere in bellezza un girone d'andata straordinario, che sin qui regala il comando meritato della classifica. Tuttavia manca ancora metà campionato e si andrà sul campo di un avversario in grande difficoltà, ma ancora ferito nell'orgoglio per quel 2-7 incassato qualche settimana fa contro la Vibonese. Gli amaranto sono reduci dalla vittoria sofferta contro la Viterbese, giunta ad una manciata di minuti dal termine. A Lentini il tecnico dei calabresi andrà senza lo squalificato Loiacono, oltre agli infortunati Bresciani, Marchi, De Francesco e Doumbia. Sarà Blondett a prendere posto in difesa insieme a Bertoncini e Rossi. Per il resto conferme nel modulo e negli interpreti con Bellomo trequartista, dietro la coppia offensiva formata da Reginaldo e Corazza

Ecco le probabili formazioni della partita che potrai seguire tramite il LIVEMatch di TuttoC.com

Sicula Leonzio (4-3-3): Nordi; De Rossi, Sosa, Petta, Sabatino; Palermo, Megelaitis, Maimone; Sicurella, Scardina, Bariti. A disp: Polverino, Governali, Tafa, Ferrini, Cozza, Esposito, Vitale, Grillo, Bollino, Lescano, Terranova. All. Bucaro 

Reggina (3-4-1-2): Guarna; Blondett, Bertoncini, Rossi; Garufo, Bianchi, De Rose, Rolando; Bellomo; Reginaldo, Corazza. A disp: Farroni, Gasparetto, Rubin, Mastour, Paolucci, Rivas, Salandria, Sounas, Denis. All. Toscano 

Arbitro: Andrea Colombo di Como (Zampese-Mora)