Taranto, Capuano: ''Siamo salvi, ora coroniamo qualcosa di impensabile. Squadra costruita plasmandola come un bambino"

28.02.2024 17:15 di Maurizio Calò   vedi letture
Taranto, Capuano: ''Siamo salvi, ora coroniamo qualcosa di impensabile. Squadra costruita plasmandola come un bambino"
TMW/TuttoC.com
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

L'allenatore del Taranto Ezio Capuano, ai microfoni di Antenna Sud, si concentra sul momento della squadra e sul campionato degli jonici. Ecco le sue parole:

''I risultati? Quando vince la mia squadra guardo poco i risultati degli altri. Qualcuno si è confermato, altre squadre hanno sofferto un pò di più, questo a dimostrazione di come le partite siano tutte difficili. Parlo della Casertana contro il Brindisi e della Juve Stabia contro la Turris, partite che alla vigilia sembravano scontate. La classifica? Ormai siamo salvi e affrontiamo ogni gara come se fosse quella della vita. Abbiamo la mente sgombra e in noi è anche aumentata la possibilità di coronare qualcosa di impensabile. Andiamo avanti partita per partita, mancano 10 giornate e poi alla fine faremo i conti''.

Sulla squadra: ''La squadra? Ho fatto tanti sacrifici insieme al presidente. L'ho costruita plasmandola come un bambino. In questo momento ci stiamo riprendendo tutti i sacrifici fatti ma conosco il calcio: quello che hai fatto all'inizio non vale e alla fine devi chiudere facendo sempre meglio. In me c'è comunque l'orgoglio e la soddisfazione per aver scelto tanti uomini"