Ternana, Lucarelli: "E' arrivato il momento di spingere i motori al massimo"

26.02.2021 11:00 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Cristiano Lucarelli
TMW/TuttoC.com
Cristiano Lucarelli
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

Cristiano Lucarelli, tecnico della Ternana, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida in casa del Catanzaro, come raccolto dai colleghi di TernanaNews: "Noi abbiamo il vantaggio di poter pensare soltanto al nostro campionato. Siamo concentrati solo su di noi. Non so cosa viene detto dalle altre parti. So solo cosa voglio io, la mia squadra e la mia società. Cosa vogliono gli altri non lo so. Com'è la situazione in seno alla squadra? Siamo gli stessi convocati di domenica scorsa"

Inevitabile parlare di ciò che teme di più e di che tipo di atteggiamento si aspetta da parte della squadra giallorossa: "E' una partita dove non c'è bisogno che io stia qui a ricordare tutti i giocatori forti della rosa del Catanzaro. E' una squadra che da tre-quattro anni sta facendo tutti gli sforzi possibili per ottenere la promozione. Per una volta non devo mettermi qui a convincervi tutti che domani sarà una partita difficile. Ma sarà una di quelle partite che fino ad ora ha sempre esaltato la mia squadra. Hanno vinto a Palermo e noi sappiamo quanto è difficile portare via un risultato positivo da lìMi aspetto un atteggiamento di una squadra forte che può mettere in difficoltà qualsiasi avversario. Proveranno anche loro a batterci ed è normale che sia così. Ma è anche un avversario che sa dove possiamo fargli male. E' una partita aperta ad ogni tipo di pronostico. Tra l'altro il Catanzaro è una squadra molto esperta nei reparti nevralgici. Dovremo avere la massima attenzione di sempre sapendo che si entra nel vivo, nell'ultimo terzo di campionato ed è arrivato il momento di spingere i motori al massimo".