INTERVISTA TC - Carrarese, Battistella: "Finalmente la porta inviolata"

22.11.2021 14:30 di Raffaella Bon   vedi letture
INTERVISTA TC - Carrarese, Battistella: "Finalmente la porta inviolata"
TMW/TuttoC.com

Secondo pareggio di fila ieri per la Carrarese: dopo quello colto in casa contro l'Ancona Matelica, anche sul campo della Vis Pesaro è arrivato il segno 'X', questa volta grazie ad un risultato ad occhiali. Il centrocampista azzurro Thomas Battistella ha commentato ai microfoni di TuttoC.com la sfida: "E' stata una partita tosta, in cui avremmo meritato i tre punti. Abbiamo giocato su un campo pesante e purtroppo abbiamo sbagliato parecchio sotto porta, per questo è mancato il gol. Ma un fattore positivo c'è: dopo diverse sconfitte fuori casa e diversi gol subito abbiamo tenuto inviolata la porta".

In questo periodo cosa vi è mancato?
"Probabilmente più che un fattore di condizione si è trattato di un fattore mentale. Ieri abbiamo lottato facendo una grande partita".

Come sta andando la sua esperienza?
"Molto bene si tratta della mia prima esperienza fuori casa. Sono cresciuto nell'Udinese e compagni e società mi hanno aiutato fin da subito ad abituarmi a stare fuori casa. Pensavo fosse molto peggio invece grazie a loro è andata molto bene. Mi stanno aiutando nella mia crescita personale".

Il prossimo impegno?
"Abbiamo il Teramo che in classifica è sotto di noi. Sarà fondamentale vincere. la classifica è corta e dobbiamo vincere per essere in zona playoff".

Il vostro è un girone non facile, con tre retrocesse dalla B...
"Non so se si tratta del girone più forte, ma sicuramente ha diverse squadre di livello che hanno investito. Noi siamo giovani e siamo un bel gruppo di valore e possiamo dire la nostra".

Mister Di Natale cosa ti sta dando?
"Mi trovo bene, mi dà sempre fiducia anche quando le cose non vanno bene. E' un mister che parla molto".