INTERVISTA TC - Dg Fano: "Mercato? Prima parliamo col Pescara"

04.12.2018 16:20 di Sebastian Donzella Twitter:   articolo letto 787 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
INTERVISTA TC - Dg Fano: "Mercato? Prima parliamo col Pescara"

Un mese e mezzo dopo, il Fano è tornato a vincere. TuttoC.com, dopo il successo dei granata sul Rimini, ha intervistato Simone Bernardini, direttore generale dei marchigiani.

Un lungo digiuno finalmente interrotto.
"Abbiamo passato un periodo brutto ma non abbiamo mai mollato. Quando non raccogli i frutti sperati ti fai sempre tante domande: abbiamo analizzato tutte le partite andate male e ci siamo accorti che non avevamo demeritato ampiamente con nessuno. Il lavoro, insomma, si vedeva: ce la siam giocata anche con squadre del calibro di Feralpisalò e Ternana, oggettivamente più forti di noi. Questa scoperta ci ha fatto unire ancora di più e così, con i romagnoli, abbiamo disputato una grande partita: tutti sono rimasti concentrati dal primo all'ultimo minuto ed è arrivata una vittoria meritata".

Anche quest'anno siete in zona playout.
"L'obiettivo è quello di evitarla, nessuno gioca per arrivare agli spareggi retrocessione. Vogliamo uscire dalla zona rossa per avere più tranquillità. Purtroppo certe volte i risultati non arrivano, sia per ingenuità nostra che per fattori esterni. Vogliamo salvarci in maniera diretta. Sappiamo benissimo che questa è una squadra giovane con uno staff tecnico altrettanto giovane. E sapevamo, quindi, che ci sarebbe stato da soffrire. Ma noi ci stringiamo l'un l'altro per combattere tutti insieme".

A breve il mercato.
"Proveremo a migliorare la rosa, dando maggiori soluzioni a mister Epifani. Se capiterà l'opportunità di prendere i calciatori giusti non ci tireremo indietro. E se qualcuno che sta giocando meno vorrà andare via, cercheremo di fare la scelta migliore sia per loro che per noi. Monitoriamo entrate e uscite di pari passo".

Pescando in primis in casa Pescara?
"Ovviamente prima andremo a parlare con chi ci sta dando una mano da questa estate. Dialogheremo con gli abruzzesi e poi, in base a quello che si potrà fare con loro, cercheremo il resto altrove. In tal senso ci stiamo già muovendo".

Ferrani, vostro ex, ha dichiarato che a Fano c'era troppa negatività.
"Il giocatore si riferiva all'annata precedente ma francamente penso che qualcosa l'abbiam sbagliata anche noi, con 12 punti in 14 partite. Cercheremo di rimediare con tutte le nostre forze. L'alone di negatività? C'è ovunque in Italia, quando i risultati non arrivano. Non solo a Fano. Le critiche bisogna ascoltarle, non subirle, cercando sempre di migliorare".