INTERVISTA TC - DG Pontedera: "Momento non fortunato"

01.02.2020 19:00 di Raffaella Bon   Vedi letture
INTERVISTA TC - DG Pontedera: "Momento non fortunato"

Il direttore generale del Pontedera Paolo Giovannini in esclusiva ai microfoni di TuttoC.com ha fatto il punto sull'appena conclusa sessione di mercato per i granata:

"Noi abbiamo terminato il 30 gennaio, non eravamo neanche presenti a Milano. Dovevamo prendere solo un esterno destro, con la partenza di Calcagni e l'infortunio di Bernardini, avendo solo Pavan. Siamo contenti di aver completato la rosa. Chiaro che non è un momento esattamente fortunato, abbiamo fuori anche Tommasini, in questo momento dobbiamo stringere i denti in attesa che l'organico sia nuovamente completo".

C'è stata anche la separazione con Mannini.
"E' avvenuta durante la sessione ma abbiamo risposto nell'immediato con l'arrivo di Visconti. Se non ci fosse stata la partenza di Daniele non ci sarebbero stati arrivi, ha dato tanto alla nostra causa ma la decisione è stata questa e non possiamo tornare indietro. Anche l'arrivo di Mezzoni, che seguivamo dall'estate, è in quest'ottica. Lo seguivamo dall'estate ed è arrivato con qualche mese di ritardo". 

Nel Girone A il Monza è stata la regina del mercato?
"E' fuori categoria per la classifica e per gli investimenti mirati al futuro. Tolti i brianzoli, sottolineerei quanto fatto dall'Alessandria con Di Quinzio e Martignago. Credo che i Grigi tra le prime posizioni siano stati quelli che si sono mossi meglio".