INTERVISTA TC - Ds Novara: "Test negativi una liberazione"

17.06.2020 07:30 di Raffaella Bon   Vedi letture
INTERVISTA TC - Ds Novara: "Test negativi una liberazione"

Orlando Urbano, direttore sportivo del Novara, ai microfoni di TuttoC.com ha analizzato il cammino playoff che attende i piemontesi.

Avete finalmente ricominciato gli allenamenti.
"Il momento era atteso con ansia da tutti. C'è stata una sorta di liberazione nel momento in cui tutti i tamponi hanno dato esito negativo. Siamo stati tutti contentissimi di poter lavorare in gruppo. Il primo allenamento è stato fantastico, si respirava passione, calcio, voglia di normalità. Ringrazio i ragazzi per l'atteggiamento avuto, per la grande pazienza avuta per le visite e per i tamponi anche in orari molto mattutini, oltre a una vita extra-calcistica molto particolare, per evitare ogni rischio. La routine quotidiana non è più quella normale ma è giusto così: bisogna essere sicuri al 100% di poter stare tutti insieme".

Primo match in casa contro l'Albinoleffe. Avrete due risultati su tre. Che partita sarà? 
"I seriani sono molto difficili da affrontare. Parliamo di una squadra molto prestante e fisica, difficile da scardinare. Sarà molto difficile per tutti giocare dopo tre mesi, credo prevarrà la qualità in campo. E sono convinto che noi ne abbiamo tanta. Bisogna giocare con maggiore attenzione, non c'è un domani dopo la partita, non hai il ritorno". 

Che aria si respira per questi playoff? 
"C'è molta gioia nel potervi partecipare. Il patron, poco dopo aver rilevato il club, ha dovuto fermare tutto causa pandemia ed è stato anche colpito dal virus. Quindi siamo molto felici che tutto si sia risolto per il meglio e che il Novara è tra le migliori squadre di Serie C".