INTERVISTA TC - Ds Pro Vc: "Rinvii? Purtroppo si faranno gli straordinari"

24.02.2020 15:10 di Raffaella Bon   Vedi letture
Massimo Varini
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Massimo Varini

Niente 'derby delle risaie' questa sera: l'allarme Coronavirus ha bloccato Pro Vercelli-Novara. E ai microfoni di TuttoC.com è intervenuto il direttore sportivo delle Bianche Casacche Massimo Varini: "Ieri sera abbiamo saputo del rinvio, noi non eravamo in ritiro per cui non è cambiato nulla e stamattina ci siamo allenati normalmente".

Il Girone A però si fermerà anche mercoledì e domenica prossima.
"E' una scelta che ha fatto la Lega Pro per quelle che sono le situazioni che si stanno verificando al Nord. Ci atteniamo serenamente: purtroppo poi ci saranno da fare gli straordinari, con tre partite alla settimana. Forse se la situazione non dovesse migliorare, sarebbe opportuno pensare alle porte chiuse. Comunque noi non giudichiamo le scelte: le accettiamo. Certo: se dovesse giocare la Serie A a porte chiuse, non vedo perché lo stesso provvedimento non si possa adottare anche in Serie C, pur nella consapevolezza che il calcio a porte chiuse è una soluzione obiettivamente brutta. Ma dover recuperare tante partite è un disastro: lo abbiamo già provato l'anno scorso sulla nostra pelle. Ci sono problemi di organico e diventa tutto più falsato. Ma ci atteniamo alle decisioni della Lega".

Il vostro momento da un punto di vista calcistico?
"Abbiamo perso una partita incredibile a Crema, dopo due vittorie di fila, rilanciando la stessa Pergolettese in chiave salvezza che ha vinto anche a Meda col Renate. Abbiamo così fatto un disastro doppio. Ma la squadra sta abbastanza bene, stavamo passando un buon momento. Ora non giocheremo per tre settimane e dovremo essere bravi a mantenere la condizione".

Ci sarà la possibilità di organizzare delle amichevoli?
"Vedremo col mister, ma allo stato attuale non sappiamo neanche se si potranno organizzare".