INTERVISTA TC - Ghirelli: "Viterbese-Casertana? Servono regole e buonsenso"

01.01.2021 13:00 di Redazione TC Twitter:    Vedi letture
INTERVISTA TC - Ghirelli: "Viterbese-Casertana? Servono regole e buonsenso"
TMW/TuttoC.com
© foto di Uff. Comunicazione Lega Pro

“Quella è un’esperienza in cui siamo maturati e cresciuti”. Nel corso dell’intervista rilasciata in questo Capodanno a TuttoC, il presidente di Lega Pro, Francesco Ghirelli, torna sulla vicenda di Viterbese-Casertana: ”Il mio vero rammarico è che sono cose che non devono accadere: bisogna usare i regolamenti e il buonsenso. La Lega Pro deve far applicare i primi in maniera rigorosa: è la sua funzione. Di più: è l’unica garanzia che le società hanno di essere trattate alla stessa stregua. Poi si deve ragionare, si deve trovare tra società un ascolto reciproco rispetto a problemi che affliggono tutti. Avere tre punti nel calcio è fondamentale, ma se riusciamo ad andare oltre, la reputazione dell’intero movimento cresce. La mia sofferenza è stata quella di non essere stato capace di far comprendere fino in fondo quanto fosse importante non litigare. Questa la considero per me una sconfitta, ma  è il terreno sul quale dobbiamo insistere. Dobbiamo tutti sapere che bisogna fare un passo indietro, dire tre parole in meno, ascoltare gli altri, capire anche meglio il ruolo di garanzia che la Lega può fornire. È stata una bella lezione, anche nel rapporto con la ASL: io l’ho ringraziata e ho chiesto scusa, abbiamo creato frastuono e confusione mentre loro sono impegnati in un lavoro sfibrante e cruciale per i cittadini. Per noi la collaborazione è fondamentale, non c’è spirito di competizione con le aziende sanitarie locali. Vuole la conferma? La Asl ci ha fornito un quadro preoccupante ed io, subito, ho rinviato di autorità Juve Stabia- Casertana”.

Alle 18 l’intervista integrale al presidente Ghirelli.