INTERVISTA TC - Mussa: "Nonostante svantaggio punto su Entella e Crotone"

31.05.2023 13:30 di Raffaella Bon   vedi letture
INTERVISTA TC - Mussa: "Nonostante svantaggio punto su Entella e Crotone"
TMW/TuttoC.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Giovanni Mussa, ex tecnico del Villa Valle in serie D, nonché delle giovanili e della prima squadra della Pergolettese in Serie C, è intervenuto ai microfoni di TuttoC.com: "In questo periodo mi sono tenuto informato, ho visto tante partite e tanti giocatori sia in diretta negli stadi sia in Tv. Io sono anche match analyst ed osservatore. Per la mia preparazione personale ho quindi continuato a tenermi aggiornato".

Qualche nome di giovane su cui puntare?
"Ho visto Antonini che già l'anno scorso era molto interessante ed anche giocatori di società che sono retrocesse come Mantova. Anche nella mia Pergolettese ce ne sono di fortissimi, da Artioli a Piccinini ad Abiuso".

Si aspettava di vedere la Pergolettese ai playoff?
"S, era attrezzata per fare quello che ha fatto. Sono stati bravi a raggiungere l'obbiettivo".

Stasera le gare di ritorno del secondo turno nazionale dei playoff...
"Le squadre arrivate fino in fondo sono tutte forti. Molte di loro hanno una grande storia. Per come le ho viste io, mi erano piaciute molto Entella e Crotone. Ed entrambe partono sotto di un gol, ma sono attrezzate, fanno un bel calcio, propositivo e divertente. Ma anche le altre hanno giocatori di spessore"

Il suo futuro?
"Sto aspettando una proposta seria che mi permetta di lavorare con i giovani. Un occhio anche all'economia della squadra perché puntare sui giovani permette di programmare negli anni. La Lega Pro va fatta con giovani. La scelta del giocatore più esperto deve essere fatta in funzione del fatto che aiuti gli altri a crescere, sia quindi un esempio con l'atteggiamento e i consigli giusti".