INTERVISTA TC - Pistoiese, Valiani: "Riolfo vorrà far bene contro di noi"

10.11.2021 16:30 di Raffaella Bon   vedi letture
INTERVISTA TC - Pistoiese, Valiani: "Riolfo vorrà far bene contro di noi"
TMW/TuttoC.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Il capitano della Pistoiese, Francesco Valiani, parla ai microfoni di TuttoC.com del momento in casa arancione dopo il ritorno al successo nella sfida contro la Viterbese: "Non abbiamo mai vissuto questa situazione in maniera drammatica, sapevamo che avremmo avuto modo di riallinearci e le tre partite precedenti ci avevano grande consapevolezza. Domenica è andata bene, abbiamo segnato all'ultimo minuto ma sapevamo che piano piano avremmo fatto risultati crescendo come collettivo".

Pesa il ritardo nella costruzione della squadra?
"Siamo partiti il 13 agosto però la maggior parte dei giocatori è arrivata dal 25 al 30. Non abbiamo mai dato peso alla cosa, restando concentrati su quello che il mister ci chiede".

Cosa vuol dire per te continuare a giocare per questa maglia?
"Vuol dire tanto, sono tornato due anni fa perchè ci tenevo a esserci per una ricorrenza importante come il centenario e mi fa piacere esserci anche quest'anno per dare alla città la voglia di risorgere dopo una stagione da dimenticare. Spero di dare il mio apporto".

I tifosi arancioni come stanno rispondendo?
"Ci vorrà un po' di tempo per riportarli in gran numero allo stadio, nelle ultime settimane siamo riusciti a ricreare un po' di entusiasmo ma è un processo che avrà bisogno di tempo".

Ti senti responsabilizzato nel ruolo di chioccia?
"Sì, è l'effetto che fa uno spogliatoio composto per l'80% da ragazzi che hanno venti anni meno. Sei proiettato in un'altra dimensione però nello stesso tempo è bellissimo cercare di dargli una mano per fargli capire dove possono guadagnare tempo per diventare calciatore disperdendone il meno possibile."

Che partita sarà la prossima con la Fermana?
"Affrontiamo una squadra che ha avuto un inizio al rallentatore come il nostro ma poi si è ripresa ottenendo risultati importanti. La prepareremo come abbiamo fatto con la Viterbese che è tutto tranne che una squadra scarsa. Troveremo il nostro ex allenatore Riolfo che ci terrà a fare bene, dobbiamo essere attenti e mettere in pratica ciò che sappiamo fare".