INTERVISTA TC - Remondina: "Pro Vercelli, occhio a non retrocedere"

05.02.2020 21:30 di Raffaella Bon   Vedi letture
INTERVISTA TC - Remondina: "Pro Vercelli, occhio a non retrocedere"

Gian Marco Remondina, ex allenatore tra le altre di Carrarese e Pistoiese, ha analizzato a TuttoC.com il Girone A di Lega Pro.

La Carrarese ha preso quattro gol dalla Giana.
"Risultato a sorpresa sicuramente. Ma c'è da tenere in considerazione il mercato invernale della Giana Erminio, con i lombardi che si sono rinforzati parecchio avendo preso molti giocatori di categoria. Per la Carrarese ci può stare una giornata storta dopo tante partite positive. L'obiettivo è il secondo posto visto che il primo è prenotato ovviamente dal Monza".

Il club di Berlusconi sta già pensando al futuro.
"Già, il mercato lo sta dimostrando. L'ultimo acquisto Machin è un giocatore di categoria superiore, come lui anche altri presi in precedenza. I brianzoli si stanno già preparando al campionato di Serie B anche se devono finire ancora quello di C".

Chi non decolla è l'Alessandria, bloccata questa volta dalla Pianese.
"I grigi non sono stati molto positivi nelle ultime partite nonostante gli acquisti e il cambio in panchina. I piemontesi sicuramente si aspettano risultati migliori e una classifica migliore. I toscani invece sono invischiati in questa lotta per non retrocedere insieme alle altre squadre lì in fondo".

Lotta per rimanere in Serie C molto accesa.
"Credo che le ultime cinque si giocheranno la salvezza, con Lecco e Pro Vercelli che devono fare attenzione a non farsi riprendere. Chi è là in fondo ha fatto un bel mercato. Penso a Pergolettese, Giana Erminio e Gozzano. I piemontesi sono reduci da una striscia negativa nonostante il cambio di tecnico. Però se hanno cambiato allenatore qualche problema di sicuro ce l'avevano".