INTERVISTA TC - Viola: "Monza ha già vinto. Gozzano? Mercato oculato"

04.02.2020 22:30 di Raffaella Bon   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
INTERVISTA TC - Viola: "Monza ha già vinto. Gozzano? Mercato oculato"

In esclusiva ai microfoni di TuttoC.com è intervenuto l'ex portiere del Gozzano Jacopo Viola per fare un punto sul girone A di Serie C. Intanto lo stesso estremo difensore è alla ricerca di una nuova squadra. "In questo momento non ho ancora trovato squadra anche se sto parlando con una squadra estera, vedremo quali saranno gli sviluppi".

Cosa pensi del Girone A?
"Il girone A quest’anno è simile a quello dello scorso anno, con molte squadre a questo punto della stagione che hanno fatto mercato per cercare di centrare tutti gli obiettivi prefissati. La lotta in zona retrocessione a differenza dell’ultimo torneo si deciderà sicuramente nelle ultimissime partite, mentre per la zona playoff la situazione è molto simile a quella dello scorso campionato".

Il Monza ormai ha vinto questo campionato, come vedi invece le altre?
"Il Monza ormai ha chiuso il discorso promozione con largo anticipo, ha disputato un campionato a parte sin dall’inizio dimostrando anche una notevole capacità di progettazione. Avere le potenzialità economiche non sempre porta, soprattutto in questa categoria, a centrare da subito un obiettivo così importante come la B. Per il secondo posto invece è un po’ più complicato, non sarà facile per il Pontedera mantenere quella posizione per il resto del campionato e inseguono a pochi punti anche squadre importanti come Siena e Carrarese, oltre che il Renate e il Novara. Credo che una di queste squadre alla fine possa prevalere".

Come vedi invece la tua ex squadra, il Gozzano. Si è rafforzato?
"Il Gozzano quest’anno sta faticando molto per tirarsi fuori dalla zona che scotta. Sicuramente ha fatto un mercato oculato, con giocatori esperti e qualche giovane, mirato a rafforzarsi praticamente in tutti i reparti e in maniera repentina per cercare di risalire il prima possibile. Lo stesso ritorno di mister Soda, con cui conquistammo la salvezza già lo scorso anno, è indicativo. Ci vorranno ancora un paio di partite per trovare l’amalgama definitiva in questo contesto e trovare il goal. Senz’altro auguro al Gozzano le migliori fortune già a partire dalla prossima partita contro il Novara".