Coronavirus, il Cts boccia la proposta di aprire gli stadi fino al 25%

26.09.2020 15:30 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
Coronavirus, il Cts boccia la proposta di aprire gli stadi fino al 25%

Il Comitato tecnico scientifico boccia l'aumento della capienza degli stadi fino al 25%, come proposto dalle linee guida approvate dalle Regioni. Queste le indicazioni emerse dalla riunione di oggi, riportate dal Fatto Quotidiano. Resta il limite massimo di mille spettatori (200 per gli eventi al chiuso), con gli obblighi di prenotazione e preassegnazione del posto, il rispetto delle misure di distanziamento fisico, l'utilizzo delle mascherine e di igienizzazione delle mani. Una nuova valutazione verrà fatta a metà ottobre, quando verrà pubblicato il nuovo Dpcm.