Drago: "Imperativo del Cesena la salvezza. Poi chissà"

19.02.2020 19:50 di Giacomo Principato   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Drago: "Imperativo del Cesena la salvezza. Poi chissà"

Massimo Drago, ex allenatore del Cesena, ai microfoni di tuttocesena.it ha parlato della squadra bianconera: "La classifica, là dietro, resta corta. L’imperativo attuale del Cesena, dunque, deve essere quello di riuscire a salvarsi il prima possibile. Poi chissà: magari i bianconeri continuano questo filotto positivo e riescono pure ad acciuffare un posto per i playoff. Me lo auguro di cuore. Conosco bene Borello, che magari a Cesena non è riuscito a sfruttare appieno il suo potenziale ma che comunque, a conti fatti, ha già segnato 6 gol. Mi piace poi Valeri, un esterno che secondo me ha un buon futuro davanti. Caturano, per la C, è un superbig. Pelliccioni ha fatto un gran colpo a portarselo a casa. Il Cesena, là davanti, aveva proprio bisogno di un giocatore così".