Gragnaniello: "L'Avellino deve crederci, senza lasciare nulla di intentato"

22.02.2024 18:30 di Giacomo Principato   vedi letture
Gragnaniello: "L'Avellino deve crederci, senza lasciare nulla di intentato"
TMW/TuttoC.com
© foto di Giuseppe Scialla

Raffaele Gragnaniello, ex portiere dell'Avellino, a Radio Punto Nuovo inquadra il Girone C: "Situazione interessante, la Juve Stabia ha fatto e sta facendo qualcosa di importante, perché a settembre se avessimo pronosticato una Juve Stabia prima, con 6-7 punti sulle seconde e terze a fine febbraio, magari nessuno ci avrebbe creduto. Ci sono i meriti della Juve Stabia e i demeriti delle favorite, magari Avellino e Benevento su tutte - riporta Tuttoavellino.it -. I giochi non sono chiusi, le squadre dietro magari un tuffo all'Inferno già lo hanno fatto, e ora devono crederci.

La differenza al momento la fa lo scontro diretto, perché vincendo quello, senza quel gol al 90',  magari si stava parlando di altro. Io credo che quel pareggio al 90', l'Avellino lo abbia pagato anche nelle gare successive. Ma ora è lì, a -7, e deve crederci, senza lasciare nulla di intentato".