Jorginho: "Mandorlini non mi voleva, in Lega Pro mi divertivo molto"

10.06.2021 17:20 di Marco Pieracci   Vedi letture
Jorginho: "Mandorlini non mi voleva, in Lega Pro mi divertivo molto"
TMW/TuttoC.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Jorginho, regista del Chelsea campione d'Europa e faro della nazionale di Roberto Mancini che domani sera esordirà nel campionato Europeo ha parlato al Telegraph delle sue prime esperienze in carriera: "Non giocavo molto all’Hellas nel 2010 e ho finito per andare in prestito alla Sambonifacese, in Lega Pro. Mi sono divertito molto lì, ma poi, quando sono tornato a Verona, erano stati promossi in serie B e Mandorlini, l’allenatore, non mi voleva. È stato il direttore sportivo Gibellini a insistere perché mi desse una possibilità: se non li avessi convinti dopo sei mesi sarei andato via".