Reggianini: "Mi aspettavo difficoltà della Lucchese, non Pistoiese"

28.11.2020 19:20 di Giacomo Principato   Vedi letture
Reggianini: "Mi aspettavo difficoltà della Lucchese, non Pistoiese"
TMW/TuttoC.com
© foto di Maurizio Di Ciuccio/Image Sport

Il tecnico Armando Reggianini, doppio ex della sfida tra Lucchese e Pistoiese, a gazzettalucchese.it parla dello scontro salvezza tutto toscano: "Speravo avvenisse in condizioni migliori sia per l’una che per l’altra squadra. Le difficoltà che ha incontrato la Lucchese me le potevo anche aspettare essendo una neopromossa, ma la Pistoiese pensavo facesse meglio, anche perché questo è l’anno del centenario e so che la società arancione voleva fare un buon campionato. Tutti si aspettavano molto di più. A dire il vero pensavo che la Lucchese sarebbe andata incontro a dei problemi, ma non così". L'allenatore vede favoriti gli arancioni: "Sulla carta è più quotata, ha giocatori con maggiore esperienza. Aveva preparato la stagione in un altro modo. Ora c’è stato un cambio di allenatore per entrambe le squadre e di conseguenza dei cambi di modulo. Vedremo domenica come gli arancioni si metteranno in campo con il nuovo mister, mentre Lopez ha già cambiato e mi sembrava avesse già dato una stabilità alla squadra, soprattutto dal punto di vista difensivo nelle gare di Sesto San Giovanni e Olbia. Contro la Giana Erminio la Lucchese ha perso per un rigore regalato dall’arbitro mentre contro l’Albinoleffe è stato fatto un passo indietro abbastanza inaspettato perché se si prendono 5 reti in casa vuol dire che qualche problema a livello strutturale, c’è".