Sansovini: "Maniero deve solo sbloccarsi, se parte non si ferma più"

13.10.2021 18:10 di Marco Pieracci   vedi letture
Sansovini: "Maniero deve solo sbloccarsi, se parte non si ferma più"
TMW/TuttoC.com
© foto di Vincenzo Ranalli

L'ex attaccante Marco Sansovini, ex compagno di Riccardo Maniero al Pescara, parla ai microfoni di Sportchannel delle difficoltà incontrate dalla punta dell'Avellino: "Saprà gestire questo momento - riporta tuttoavellino.it - capita a tutti gli attaccanti di non segnare per un periodo, ma lui è maturo e sa come gestire la situazione. In cuor suo sicuramente sta soffrendo ma è un giocatore che, per come lo conosco, si mette molto a disposizione di squadra e compagni e sa rendersi utile sia in fase di finalizzazione sia di manovra. E' un giocatore valido con una buona struttura fisico, se si sblocca e parte facendo gol dopo non si ferma più. Lui sa giocare a calcio quindi al di là del modulo e dei numeri fa il suo dovere e in campo ci si muove al di là delle posizioni su carta. Il Bari ha sicuramente una rosa più ampia e più forte delle altre, ha un vantaggio e quindi più allunga più troverà la strada spianata. Poi mai dire mai, ci sono infortuni, squalifiche, la stagione è lunga. L'Avellino è una delle migliori squadre guidata da uno dei migliori allenatori del campionato, un grandissimo segnale è stata la vittoria in un momento in cui l'allenatore poteva essere allontanato, un segnale di compattezza verso l'ambiente. Di Avellino mi ricordo un bellissimo stadio, ci hanno giocato dei vari fuoriclasse, aver calcato il Partenio è stato motivo di orgoglio per me in carriera".