Ad Sudtirol: "Nessuna offerta per Tait e Costantino"

11.07.2018 17:20 di Marco Pieracci  articolo letto 502 volte
Dietmar Pfeifer
Dietmar Pfeifer

In una intervista concessa al Corriere dell'Alto Adige, l'amministratore delegato del Sudtirol Dietmar Pfeifer analizza la situazione in casa biancorossa: "Riuscire ad allestire tutta la squadra entro sabato sarà abbastanza difficile, diciamo che puntiamo ad avere il 70 per cento dei giocatori, mentre il restante 30 per cento arriverà man mano. Il fatto di puntare maggiormente su calciatori di proprietà e meno sui prestiti è una decisione che ricade sul nostro direttore sportivo: lui ha un budget a disposizione e si muove come crede meglio. Per Tait e Costantino ad oggi non ci è pervenuta nessuna offerta, sono due giocatori sotto contratto e noi siamo ben felici che rimangano con noi, poi è chiaro che se arriverà qualcosa di concreto sulla nostra scrivania, potremmo vedere, a determinate condizioni, di valutarlo. Rispetto alla passata stagione abbiamo previsto qualcosa in più, niente di strabiliante, ma che ci consentirà di prendere qualche giocatore di livello che chiede ingaggi più alti, ma che si spera possa permetterci di disputare un certo tipo di campionato".