Ds Padova: "Almeno cinque o sei acquisti in tutti i reparti"

14.07.2019 15:00 di Marco Pieracci   Vedi letture
Sean Sogliano
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Sean Sogliano

Intervistato da Il Mattino di Padova e Il Gazzettino, il Ds del Padova Sean Sogliano fa il punto sulla costruzione della rosa in vista della nuova stagione: "Spero che i tifosi capiscano gli sforzi che sta facendo la società per dare soddisfazioni alla piazza. Gruppo e spogliatoio sono sacri: è molto più importante l’unione che ci deve essere tra i giocatori, che non prendere un ragazzo fuori categoria che però gioca per se stesso. Almeno cinque o sei, in tutti i reparti. Ma alcuni acquisti dovranno andare di pari passo con le uscite. Senza che qualcuno abbia colpa, c’è qualche contratto per il quale vanno trovate delle soluzioni vista la categoria in cui siamo. Al di là della voglia di giocare nel Padova, qualcuno deve capire che la C non è la B e deve accettare proposte serie. Non mi piace prendere nessuno per il collo, però sto cercando di individuare delle soluzioni che d’intesa con la società dovrò poi prospettare ad alcuni giocatori, dopodiché vedremo la loro volontà. Ho trovato manager molto preparati e di livello internazionale. Trovo ammirevole che questa proprietà voglia investire nel calcio italiano, visti i tanti problemi che ancora lo attanagliano. Il fatto che una società straniera ci aiuti a risolvere questi problemi, con investimenti mirati e dando solidità al club, fornisce grandi motivazioni. Vorrei fare una sinergia con il Lens perché è una realtà molto interessante: ci sono ragazzi dalle grandi qualità fisiche che in Italia potrebbero sfondare".