Novara, Ludi: "Viali paga responsabilità non solo sue"

20.02.2019 12:10 di Claudia Marrone Twitter:    Vedi letture
Novara, Ludi: "Viali paga responsabilità non solo sue"

Dalle colonne de La Stampa, parla il DS del Novara Carlalberto Ludi, ovviamente in merito al ribaltone in panchina, che ha portato all'esonero di mister Viali e all'arrivo di Sannino:

"Il primo campanello d’allarme era squillato nel secondo tempo di mercoledì scorso con la Pro Patria. Quella sera avevamo dimostrato di non essere una squadra. Nei giorni successivi io e Viali abbiamo cercato di smuovere il gruppo. La partita con la Pistoiese era fondamentale per capire se fosse giusto proseguire o meno. In campo non c’è stata reazione, Viali paga responsabilità non solo sue. Le ultime due prestazioni però sono state destabilizzanti ed è ovvio che non ci aspettavamo di essere noni a metà febbraio. Viali ha comunque dimostrato grande professionalità e cultura del lavoro. Non era nemmeno semplice ereditare una situazione complicata come quella che abbiamo vissuto noi dopo la retrocessione e i rinvii".

In merito alla scelta di Sannino: "Abbiamo riflettuto e deciso che era meglio puntare su un tecnico che ha grande esperienza e può trasmettere il suo carattere. Serviva una forte scossa a questo gruppo e Sannino è uno che su questo non transige. Ora mi aspetto che la squadra si ricarichi a livello mentale e risponda sul campo"