Olbia, Carta: "Abbiamo aumentato la qualità in termini tecnici e umani"

06.02.2019 12:40 di Claudia Marrone Twitter:    Vedi letture
© foto di Sandro Giordano/Olbia Calcio
Olbia, Carta: "Abbiamo aumentato la qualità in termini tecnici e umani"

Dalle colonne de La Nuova Sardegna, è tornato a parlare il DS dell'Olbia Pierluigi Carta, che, a mercato concluso, ha tracciato un bilancio di quella che è stata la sessione dei galluresi: 

"Si cercano sempre profili congeniali al progetto. Non è solo un discorso di individuazione, chi non era pienamente convinto non è arrivato. I giocatori nuovi hanno i giusti presupposti tecnici, tattici e umani. Maffei lo conoscevamo dall’anno scorso, ha ben figurato col Bari poi chiaro che la rosa del Pisa quest’anno non permette a tutti di trovare spazio. Una seconda punta strutturata che attacca la profondità, caratteristiche adatte. Peralta, a esempio,nonostante diverse richieste ha voluto fortemente l’Olbia, unisce ottima fisicità e tecnica individuale, è il giocatore che ci mancava".

Asse intensa con il Livorno, dal quale sono arrivati Gemmi e Romboli e dove è andato Crosta, che apre il capitolo cessioni: "È stato il Livorno a chiederci il portiere, gli abbiamo concesso l’opportunità di fare il salto di categoria". Nota poi su Senesi: "Intanto sta recuperando dall’infortunio, vedremo cosa fare in accordo con lui, la strada del rinnovo è aperta, starà a lui decidere".

E conclude: "Abbiamo aumentato la qualità in termini tecnici e umani. Sulle cessioni, hanno chiesto loro di andare via per il poco spazio che trovavano e sono stati accontentati".