Carrarese, Lamma: "Gol Entella viziato da fallo. Errata espulsione Bozhanaj"

05.10.2022 23:20 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Carrarese, Lamma: "Gol Entella viziato da fallo. Errata espulsione Bozhanaj"
TMW/TuttoC.com

​​​​​Giuliano Lamma, tecnico della Carrarese, ha commentato l'eliminazione ai rigori dalla Coppa Italia Serie C per mano della Virtus Entella: "Prestazione importante e di livello da parte della squadra che non ha mostrato particolari titubanze a giocare una gara di contenuti e di personalità. È significativo aver potuto constatare che ci sono ragazzi che, seppur impiegati con un minutaggio più ridotto, hanno dimostrato il loro valore e che possono essere sempre più determinanti per la squadra.

Ovviamente lo staff compie scelte. ma prove come quelle di oggi consegnano certezze in più sullo possibilità di pescare efficacemente nel mazzo della nostra rosa. Le risposte sono state tante e positive anche se il risultato non ci premia per quanto prodotto in campo. Già i tempi supplementari sono stati eccessivi per andamento di gioco ed occasioni create, appannaggio nostro, si sarebbe dovuto chiudere tutto entro i 90' con un risultato positivo per noi. Invece, siamo andati a confrontarci, addirittura, nella lotteria dei rigori di cui conosciamo la casualità. 

Personalmente, non credo che pagheremo particolarmente l'extra time dei supplementari di questa sera perché fisicamente siamo preparati e ci alleniamo bene sapendo gestire la stanchezza.

È vero che anche questa sera abbiamo subito goal ma pare che quello della Virtus Entella sia viziato da uno stop irregolare, sembra, di braccio ma a livello difensivo, generalmente, ci stiamo comportando bene con applicazione  ci muoviamo bene di reparto e come fase complessiva difensiva anche perché esistono pure gli avversari e lo loro abilità. Certamente, possiamo incrementare il livello di attenzione e migliorare ed è quello che, con il lavoro quotidiano, cercheremo di fare.

Anche oggi ,dispiace dirlo, abbiamo potuto assistere ad altro errore di valutazione arbitrale sull'espulsione di Bozhanaj che prende un secondo giallo per simulazione in area che non esiste perché, nel caso, l'episodio è certamente "più" rigore che altro. È un periodo in cui ne succedono un po' di ogni tipo sempre a nostro sfavore perche ci piacerebbe non dover sempre evidenziare, a fine partita, sviste abbastanza evidenti dei direttori di gara con episodi che determinano, in negativo, i risultati delle nostre partite. In questo senso ,subentra un poco di frustrazione e ci sta di tradire un po' di nervosismo che è legittimo ed umanamente comprensibile".