Ad Padova: "Si dovrebbe pensare di introdurre il VAR a chiamata"

29.11.2023 13:45 di Matteo Ferri   vedi letture
Ad Padova: "Si dovrebbe pensare di introdurre il VAR a chiamata"
TMW/TuttoC.com

L'amministratore delegato del Padova, Alessandra Bianchi, è tornata sulle parole del tecnico biancoscudato Vincenzo Torrente, che al termine del pareggio contro la Pergolettese aveva invocato l'utilizzo del VAR anche in Serie C: "Il mister ha fatto un discorso lucido e sensato - riporta Il Gazzettino - A differenza della Serie A e della B, la Serie C ha risorse inferiori e il triplo delle squadre, alcune delle quali non hanno neanche i requisiti infrastrutturali per installare questa tecnologia.

Il programma prevede che il VAR venga utilizzato per tutti i turni dei playoff e per i playout in questa stagione, ma forse è il momento di ragionare in maniera diversa, nel senso che, se i costi per un VAR totale sono eccessivi, si possono pensare a situazioni tali per cui le telecamere televisive possano aiutare gli arbitri a rivedere determinati episodi qualora ci sia la richiesta di una delle due squadre, un po' come avviene nel tennis"