Alessandria, Longo: "Lavorare in 15 non è il massimo, soddisfatto del test"

09.05.2021 14:30 di Antonino Sergi   Vedi letture
Alessandria, Longo: "Lavorare in 15 non è il massimo, soddisfatto del test"
TMW/TuttoC.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Una vittoria per 3-0 nel test contro la Folgore Caratese per l'Alessandria nella giornata di ieri, come riportato da grigionline questo il commento del tecnico Moreno Longo. "Sono soddisfatto, un test affrontato nella maniera giusta contro una squadra ottimamente allenata. Ringrazio tutti per questa opportunità, il tecnico ospite e Michele Criscitiello. Nella prima ora di gioco, soprattutto, c’è stato ritmo ed intensità. Per come abbiamo preparato questa partita, nei primi giorni della settimana abbiamo lavorato in maniera intensa, credo la squadra abbia retto bene l’urto. Mi pare che ci siamo mossi bene in avanti. Mustacchio deve capire che quando la lucidità e la gamba non sono più le stesse deve continuare a fare cose funzionali senza intestardirsi. Voglio che questi dettagli siano i curati, in ogni partita bisogna maniere attaccato il cervello. Il miglioramento delle prestazioni dei singoli corrisponde al miglioramento delle prestazioni di squadra. L’obiettivo delle amichevoli è quello di mettere minutaggio e limitare gli infortuni oltre, ovviamente, al risultato che non fa mai male. Ci si può allenare quanto si vuole, ma la partita è un’altra cosa. Lavorare in 15 non è il massimo, speriamo di avere al più presto tutti a disposizione per tornare alla normalità”.