Carrarese, Baldini: "Ho scritto ai tifosi perché ho provato amarezza"

17.02.2020 20:30 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
Carrarese, Baldini: "Ho scritto ai tifosi perché ho provato amarezza"

Silvio Baldini, tecnico della Carrarese, nei minuti precedenti la gara col Renate, intervenuto ai microfoni di RaiSport, ha dichiarato: "Gli stimoli non mancano mai, questo mestiere è la cosa più bella che si possa desiderare, dovrebbero essere sempre al massimo. Ai tifosi ho scritto una lettera perché se una squadra scende in campo, costruisce cinque palle gol e non porta a casa neanche un punto, secondo me non è da contestare. La pressione porta a fare degli errori. Le performance di uno sportivo dipendono dalle sue potenzialità, ma se ci sono delle interferenze possono influire. Bisogna accettarsi per quello che siamo, lottare nelle difficoltà, restare uniti. Carrara mi sembra una città che ha queste caratteristiche, è la patria dell'anarchia. Ho esternato un po' di amarezza perché qualcuno vuol rompere il giocattolo e invece di criticare offende".