Como, Banchini: "Sbagliato approccio a gara, Gabrielloni senza colpe"

17.02.2020 16:40 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Marco Banchini
Marco Banchini

Una domenica difficile per il Como che perde in casa contro l’Olbia, Mister Marco Banchini ha commentato così il risultato: “Sicuramente l’approccio alla gara non doveva essere questo. Non sono riuscito a far capire bene ai giocatori con quale atteggiamento affrontare la gara. Nel secondo tempo sicuramente una reazione c’è stata e abbiamo provato a segnare con qualche giocata individuale”.

Gabrielloni ha sbagliato al 90' il rigore che avrebbe potuto permettere ai lariani di ottenere almeno il pari in extremis, ma per il tecnico non è un tema per quella che è stata l’economia della partita: “Un rigore sbagliato o segnato al 90’ avrebbe cambiato poco rispetto a quelle che sono le premesse, la verità è che non ci saremmo dovuti ritrovare in una situazione simile e Gabrielloni non ha colpe, sta facendo un grandissima annata, è un ragazzo che ci mette sempre il massimo impegno purtroppo può capitare di sbagliare”.

Urge quindi archiviare e andare avanti: “Bisogna capire che nel calcio non tutti i giorni sono uguali. Le squadre che si difendono e ripartono a noi danno molto fastidio e avremmo dovuto cambiare la partita con giocate individuale. Noi abbiamo sempre in testa l’obiettivo, che è quello di non di entrare ai playoff all’ultima partita ma di creare continuità per accedervi prima”.