Cuneo, comunicato dei tifosi: “Ora si riparta con persone serie”

26.05.2019 22:15 di Anna Catastini   Vedi letture
© foto di Jacopo Duranti/tuttolegapro.com
Cuneo, comunicato dei tifosi: “Ora si riparta con persone serie”

Risveglio amaro per il Cuneo che dopo la doppia sfida con la Lucchese si ritrova in Serie D e con un futuro societario ancora tutto da decifrare. All’indomani del ko nello spareggio playout, arriva un comunicato dei tifosi piemontesi, a firma del gruppo “I Fedelissimi”, in cui viene lanciato un appello agli imprenditori locali. Questo il comunicato pubblicato sulla pagina facebook del gruppo di tifosi, in cui si porge un ringraziamento alla squadra per il cammino fortemente condizionato dalle penalizzazioni:

“Oggi ci risvegliamo in serie D un grazie ai ragazzi, al mister, al direttore Borgo, al settore tecnico ai dipendenti, ai fedelissimi e altri pochi tifosi che hanno creduto fino in fondo all’impresa. Finalmente tutti i gufi, dai loro trespoli saranno felici compresa l’amministrazione comunale. Ora si deve ripartire, non vogliamo più vedere il sig. L…… (non è neanche degno di essere citato), o altra gente della passata gestione, a Cuneo serve aria nuova, servono persone che portino entusiasmo e serietà, pertanto facciamo un appello agli imprenditori e a chiunque voglia il bene del Cuneo 1905 a farsi avanti i Fedelissimi saranno sempre al fianco di questa gloriosa maglia, il vecchio cuore Biancorosso continua a battere. ORGOGLIOSI DI CHI CI HA MESSO SUDORE CUORE E PASSIONE, NOI E LORO NON SIAMO RETROCESSI”.

I Fedelissimi