Ds Lecco: "Ci faremo sentire in sedi opportune. Educazione non viene premiata"

22.10.2021 12:40 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Domenico Fracchiolla
TMW/TuttoC.com
Domenico Fracchiolla

Dopo il dg Angelo Maiolo, anche Domenico Fracchiolla, direttore sportivo del Lecco, si è fatto sentire al termine della sconfitta casalinga contro il Renate: "Noi ci faremo sicuramente sentire nelle sedi opportune, ma ripeto che in altri momenti avremmo protestato di più: nel tunnel degli spogliatoi era tutto tranquillo, sembrava una festa, mentre da altre parti succedono altre cose e questo non viene premiato. Dicono che a Lecco siamo focosi, ma i tifosi ci hanno applaudito e rincuorato. Questo è un ambiente veramente stupendo, sta veramente cambiando e forse cambiare così tanto rischia di venirci contro. Si dice tanto di aiutare gli arbitri, ma forse troppa educazione non viene premiata perché succede sempre qualcosa che non va nel verso giusto. In panchina c'è stata signorilità. Forse dobbiamo cambiare ancora atteggiamento: forse dovremo essere ancora più educati".