FOCUS TC - Serie C, 5^ giornata: la Top 11 del Girone A

Modulo 4-3-1-2
20.10.2020 06:00 di Marco Pieracci   Vedi letture
Aimo Diana
TMW/TuttoC.com
Aimo Diana

Una squadra sola al comando del girone A di Serie dopo cinque giornate, si tratta del Renate che batte di misura la Pro Patria e scavalca così il Lecco, bloccato sullo 0-0 dalla Carrarese ed avvicinato dalla Pro Vercelli, corsara sul campo del Grosseto. Ecco la Top 11 di TuttoC.com per la quinta giornata.

PORTIERE

Luca Gemello (Renate): terzo clean sheet su cinque gare di campionato. Para un calcio di rigore a Bertoni e trasmette sicurezza alla difesa.

DIFENSORI

Pier Luigi Simonetti (Piacenza): la prova del terzino classe 2001 è una delle poche note liete in casa biancorossa. Si procura un rigore.

Matteo Di Gennaro (Livorno): gara da leader con la fascia al braccio. Il mancato trasferimento alla Reggiana non lo sta condizionando.

Francesco Benassai (Pontedera): decisivo sia in fase difensiva con una chiusura provvidenziale che in avanti. Firma il primo vantaggio.

Luca Villa (Pergolettese): va su e giù sulla corsia sinistra senza fermarsi mai. Pennella un cross perfetto per il gol partita di Scardina.

CENTROCAMPISTI

Antonio Iovine (Como): ispirato, raddoppia con una gran botta sul primo palo al termine di una bella azione personale in contropiede.

Andrea Valiani (Pistoiese): il capitano arancione è la solita garanzia. Festeggia il ritorno in campo da titolare con una prodezza.

Nicolò Palazzolo (Giana Erminio): fa male agli avversari con i suoi inserimenti senza palla. Scaraventa in rete un assist di Pinto.

TREQUARTISTA

Mattia Rolando (Pro Vercelli): segna una rete da favola, dimostrando ancora una volta di avere nel repertorio dei colpi da categoria superiore.

ATTACCANTI

Vincenzo Mazzeo (Livorno): coinvolto, sempre nel vivo della manovra. Gli anni passano, ma in C pochi attaccanti vedono la porta come lui.

Francesco Galuppini (Renate): si conferma cecchino infallibile dagli undici metri, regalando alle Pantere tre punti che valgono la vetta.

ALLENATORE

Aimo Diana (Renate): quattro vittorie consecutive ed un primo posto solitario in classifica che certifica la bontà del lavoro svolto, sia nella costruzione della squadra che nella gestione quotidiana. Il terzo posto della passata stagione non è stato un caso.