Il Monza sul NYT: "Per Berlusconi nuovi colori e una nuova causa"

28.02.2020 11:40 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Stefano Porta/PhotoViews
Il Monza sul NYT: "Per Berlusconi nuovi colori e una nuova causa"

Non capita tutti i giorni di finire sulle colonne del New York Times, soprattutto per una squadra della Serie C italiana. È accaduto oggi al Monza, oggetto di un lungo articolo a firma di Rory Smith che prende le mosse dalla cessione del Milan da parte di Silvio Berlusconi per analizzare la nuova vita dell'ex Presidente del Consiglio e numero uno dei rossoneri, ora al timone dei brianzoli. L'articolo sottolinea le ambizioni del club, capolista del girone A, specificando come la rinascita sportiva di Berlusconi possa correre di pari passo con quella politica ("e poi, chissà? Forse questo successo potrebbe essere usato per continuare la resurrezione della sua carriera politica, specialmente dopo l'elezione al Parlamento Europeo lo scorso anno"), nonostante più avanti vengano riportate le parole dell'amministratore delegato Adriano Galliani, che parla di "scelta di cuore". La chiusura è dedicata ad un'altra possibile chiave di interpretazione, ben più semplice, spiegata dal direttore sportivo Filippo Antonelli: "A Berlusconi il calcio mancava".