Juve U23, Zauli: "Diffidati non schierati per avere rosa completa a playoff"

03.05.2021 20:10 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Lamberto Zauli
TMW/TuttoC.com
Lamberto Zauli
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Non è terminato nel migliore dei modi il campionato della Juventus U23: i bianconeri sono caduti ieri in casa di un Piacenza che non aveva più niente da chiedere alla sua stagione, avendo già ottenuto la salvezza aritmetica. La squadra di Lamberto Zauli si è così classificata al decimo posto ed ora dovrà affrontare la Pro Patria ai playoff: "Siamo dispiaciuti per aver subìto gol nell’ultima azione della partita, ma torniamo a casa consapevoli di avere giocato una buona gara, soprattutto nella prima frazione - ha spiegato il tecnico in sala stampa. - Per questa partita, che era l’ultima di campionato con i playoff già acquisiti, abbiamo deciso di non schierare alcuni giocatori diffidati per avere la rosa al completo nella settimana più importante che sarà la prossima. Nel complesso, però, ho visto dei segnali positivi da parte della squadra. Voltiamo, però, pagina focalizzandoci sul prossimo obiettivo che è quello per il quale abbiamo lavorato duro in questi dieci mesi. Nel primo turno della fase finale affronteremo la Pro Patria, una delle migliori difese del campionato. Sarà una partita molto complicata, per di più in trasferta, ma sono sicuro che ci giocheremo al meglio le nostre carte".