Lecco, D'Agostino: "Con la Pro Vercelli sarà un rebus"

20.04.2021 21:10 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Gaetano D'Agostino
TMW/TuttoC.com
Gaetano D'Agostino
© foto di Uff. Stampa Lecco

Sarà un recupero complicato quello che il Lecco domani dovrà disputare in casa della Pro Vercelli, al rientro dopo lo stop per Covid. "Non sappiamo su chi potranno contare perché è tutto un rebus capire chi è in quarantena o chi è contagiato - ha spiegato alla vigilia mister Gaetano D'Agostino. - Noi abbiamo preparato la partita sui principi tattici di mister Modesto, perché non penso che cambieranno al di là degli interpreti che giocheranno. Da noi è rientrato Liguori, che non è al meglio, ma lo porteremo in panchina. Andiamo lì a fare la nostra partita e dovremo essere bravi a vincere i duelli e a essere aggressivi".

Potrebbe essere una partita da dentro o fuori: "Sicuramente noi andremo a Vercelli per vincere. Il pareggio può essere frutto poi di diverse situazioni, come domenica scorsa dove ci è mancato il cinismo e l’abbiamo riacciuffata. Sicuramente se ci presentiamo per pareggiare perdiamo, perché dobbiamo giocare a viso aperto. Dobbiamo fare la stessa partita della Pro Vercelli, contenere il loro ritmo e ripartire alla grande. All’andata giocammo una delle migliori partite della stagione. Avrei voluto vedere le due squadre al completo".