Legnago, Colella: "A volte lo chef fa una ciambella diversa con gli stessi ingredienti"

22.11.2021 20:15 di Sebastian Donzella Twitter:    vedi letture
Legnago, Colella: "A volte lo chef fa una ciambella diversa con gli stessi ingredienti"
TMW/TuttoC.com
© foto di Federico Gaetano

Giovanni Colella, allenatore del Legnago, ha presentato la sfida alla Triestina di questa sera a Rai Sport: "Essendo una squadra che cerca di proporre, magari qualche gol in più lo prendiamo. Sono situazioni che possono succedere all'inizio dell'anno. A volte lo chef con gli stessi ingredienti fa una ciambella diversa: ci sono combinazioni di persone e giocatori che magari non riescono come dovrebbero o, come nel nostro caso, serve un po' di pazienza per ottenere i risultati. Abbiamo fatto qualche aggiustamento in corso d'opera, ora continuiamo su questa strada. La staffetta in porta? Avevamo ritenuto dare inizio a Corvi all'inizio che l'anno scorso era stato il secondo. Poi ci siamo accorti che forse la squadra aveva bisogno di qualcosa di diverso, anche il portiere ha la sua incidenza. A volte la squadra ha bisogno di un tipo di portiere e a volte di un altro. Abbiam preso qualche gol di troppo ma non do responsabilità ai portieri: non ci sono stati errori vistosi da parte loro".