Lucchese, Lopez: "Il rigore per la Giana non era dubbio, era inesistente"

23.11.2020 12:10 di Matteo Ferri   Vedi letture
Lucchese, Lopez: "Il rigore per la Giana non era dubbio, era inesistente"
TMW/TuttoC.com
© foto di Francesco Inzitari/ILoveGiana

Non ci sta Giovanni Lopez, allenatore della Lucchese sconfitta di misura in casa dalla Giana Erminio. Il mister rossonero attacca l'arbitro Rinaldi, reo di aver fischiato un penalty molto discusso che ha poi deciso l'incontro: "La partita è stata totalmente condizionata da un rigore che non era dubbio, ma inesistente - riporta Il Tirreno - Fino a quando gli arbitri non capiranno che episodi del genere penalizzano l squadra che li subisce, non faremo passi in avanti. Quel rigore ha lasciato il segno sulla testa dei giocatori, ci ha bloccati a livello mentale. Noi abbiamo delle difficoltà evidenti, le dobbiamo superare e in fretta".