Novara, la salvezza passa dai giovani: in gol con i millennials

23.02.2021 23:20 di Sebastian Donzella Twitter:    Vedi letture
Novara, la salvezza passa dai giovani: in gol con i millennials
TMW/TuttoC.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il Novara attinge a piene mani dal nuovo millennio. Il club piemontese, dopo i tanti ribaltoni tra società e panchina, prova a ottenere una salvezza tranquilla grazie ai suoi giovani. Mister Banchieri, esonerato quando gli azzurri erano a un punto dal primo posto e richiamato con il club in piena lotta per non retrocedere, ha dovuto far di necessità virtù, visto il mercato di gennaio con tanti big andati via. E così spazio alle giovani leve, con il record del calciatore più giovane della Serie C in rete: a gennaio, infatti, Vittorio Pagani, terzino classe 2003, è andato a segno contro l'Olbia addirittura da minorenne. E questo weekend è stata la volta di Marco Zunno, ala mancina classe 2001, finito fuori dai radar per tutto il girone d'andata, autore dell'eurogol che ha deciso la sfida contro la Carrarese. Chissà che i due non riescano ad emulare Tommaso Barbieri, il classe 2002 che in estate ha salutato gli azzurri per trasferirsi alla Juventus. Il Novara ci spera, e pure tanto, visto che la cessione ai bianconeri ha fruttato poco meno di un milione e mezzo di euro. Ossigeno puro in un'annata così delicata.