Pergolettese, Artioli: "Spiace per il rigore, l'arbitro in quei casi fischia sempre"

26.09.2022 23:30 di Dario Lo Cascio Twitter:    vedi letture
Pergolettese, Artioli: "Spiace per il rigore, l'arbitro in quei casi fischia sempre"
TMW/TuttoC.com

Federico Artioli, centrocampista della Pergolettese, intervenuto sui canali ufficiali del club, è tornato sul pari con l'Arzignano: "Sapevamo che l’Arzignano era una buona squadra, neopromossa, aveva tanta voglia, tanta grinta e noi abbiamo dato il massimo per cercare di portare a casa la partita. Abbiamo rischiato nel secondo tempo, meno male che Soncin ci ha messo delle pezze. Come sempre però abbiamo avuto anche le nostre occasioni. Per quanto riguarda l'episodio del rigore, la sfortuna è stata che la palla nello stop mi si è allungata per calciarla. Forse potevo attaccarla subito, spazzarla, quando l'ho stoppata in avanti non ho sentito l'uomo dietro, mi è passato davanti e nel calciarla l’ho toccato leggermente: l’arbitro in questi casi fischia sempre". 

“Il pareggio su rigore in chiusura del primo tempo ci ha un po’ condizionati nella ripresa. Abbiamo gestito male quella rimessa laterale che ha poi portato all’episodio del rigore. Però anche nel secondo tempo siamo stati bravi a soffrire, e cercare di non subire la seconda rete. Bisogna migliorare, cercare di gestire ogni pallone come se fosse l'ultimo, perché ogni squadra è tosta e appena sbagli il minimo dettaglio ti puniscono. Bisogna stare sempre 90 minuti attenti e lucidi su ogni pallone per cercare di portare a casa il massimo dei punti. Affronteremo la prossima partita cercando sempre di migliorarci, comunque abbiamo mosso la classifica, sono sempre punti buoni.”