Pres Lucchese: "Era una partita da vincere, matematica non ci condanna"

12.04.2021 16:50 di Antonino Sergi   Vedi letture
Pres Lucchese: "Era una partita da vincere, matematica non ci condanna"

Come riportato da gazzettalucchese, il presidente della Lucchese Bruno Russo si aspettava un altro risultato e un altro atteggiamento nella sfida di ieri contro il Livorno. "Era una partita che dovevamo solo vincere, non ci siamo riusciti: non c'è molto da dire. La Lucchese è questa, purtroppo, i passato abbiamo avuto tante occasioni per dare una svolta al nostro campionato, anche oggi siamo rimasti legati all'episodio che stavolta non c'è stato. Il campo ha dato il verdetto su questo derby, la matematica non ci condanna: siamo a 11 punti, dunque tre punti sopra la forbice, si tratta di una sola partita".