Renate, Diana: "Potevamo fare meglio sulle situazioni inattive"

01.12.2019 22:35 di Stefano Scarpetti   Vedi letture
Diana Tecnico Renate
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Diana Tecnico Renate

Si è concluso 1-1 il confronto giocato al "Città di Meda" fra Renate e Pro Patria, un pareggio che permette alla formazione di nerazzurra di rimanere al secondo posto, in coabitazione con il Pontedera. Ai canali ufficiali del club è intervenuto il tecnico Aimo Diana, ecco le sue dichiarazioni rilasciati in sala stampa:

"Prendiamoci questo punto, partita molto maschia giocata molto sulle seconde palle. Potevamo fare meglio, sfruttando meglio le situazioni inattive. Non sono soddisfatto, tuttavia i ragazzi sono stati molto bravi in una gara difficile e sporca, contro una formazione molto fisica anche se il calcio è un'altra cosa a mio avviso".

Sulla scelta di Plescia dal 1' minuto questo è il giudizio del tecnico: " Ho preferito mettere un giocatore con quelle caratteristiche, poi ho provato ad inserire una punta in più. Nella ripresa il terreno è peggiorato, non si riusciva a palleggiare e dialogare. Abbiamo continuità in questo campionato cercando di fare più punti possibile, finora sono arrivati molti pareggi, dobbiamo crescere sotto questo aspetto, tornando a vincerle queste partite. Questi non sono momenti difficili, lo sono quando prendi scoppole a destra e sinistra, finora nessuno ci ha messo sotto".